Biografia

Vi racconto come nasce la Bookmate

Ciao io sono Massimo Gallifuoco CEO della Bookmate,

nella vita mi sono dedicato a diverse attività attinenti agli studi che avevo fatto, ma erano tutti lavori che se pur prestigiosi non mi completavano e creavano soddisfazione. Ero sempre alla ricerca di nuovi stimoli, fino a quando non mi sono reso conto che quello che cercavo era sempre stato sotto ai miei occhi, una passione di famiglia fin dagli anni 70. I miei fratelli Ettore e Bruno in quegli anni iniziarono a collaborare con importanti case editrici come la APE MURSIA Editore, la Petrini Editore, Nella R.C.S e tante altre. A seguirli fu prima mia sorella Maddalena e dopo diversi anni, la mia passione per i libri mi ha portato ad abbandonare un percorso fatto di successi, per inseguire un sogno che non sapevo ancora di avere.

L’esperienza della mia famiglia e le conoscenze maturate nel settore editoriale mi hanno permesso di offrire all’editore una maggiore visibilità ed al cliente finale un interessante risparmio, dandogli l’opportunità di essere sempre competitivo sul mercato.

In questi anni un’altra mission della Bookmate è stata rivolta al sociale. L’impegno è stato quello di sviluppare accordi di esclusiva con primari editori, al fine di acquisirne stock di opere fuori catalogo o rese di magazzino. Perché sono convinto che dare più vita ad un libro contribuirà a tutelare l’ambiente con un minor consumo di carta.

Ho traferito la mia passione anche ai miei figli che oggi hanno un esperienza decennale ed insieme al mio staff formano una squadra in grado di rendere un servizio ed un esperienza di qualità a tutti i nostri clienti.


Ma di cosa si occupa la Bookmate?

La Bookmate è un ingrosso di vendita e stoccaggio di libri.



A chi è rivolta la vendita?

La vendita è rivolta alla GDO, alle società e-commerce, alle librerie, ai grossisti, alle edicole, ai punti di lettura, insomma a tutte le attività del settore editoriale.



E lo stoccaggio?

La Bookmate acquisisce stock direttamente nelle case editrici, nelle librerie, remainders di grossisti e società del settore, riuscendo ad offrire anche un outlet di prodotti diversi.